mal-di-schiena

Mal di schiena: una conseguenza di problemi ai denti?

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

Quando soffri di dolore alla schiena, dovresti andare dall’ortopedico o dal dentista? Sebbene apparentemente il primo sembri il professionista giusto a cui rivolgersi, non sempre in medicina le risposte sono così ovvie. Anche se difficilmente un ortopedico durante la visita ti chiederà se hai problemi ai denti, o un dentista dolore alla schiena, recenti studi sembrano suggerire una correlazione tra i disturbi che insorgono in queste due aree del nostro corpo, benché così distanti.

Il sacco durale, che avvolge il midollo spinale lungo tutta la schiena fino all’osso sacro, è infatti connesso ai muscoli posteriori del collo, a loro volta collegati con la mascella e la mandibola. L’insorgenza di un problema in una di queste zone, quindi, potrebbe avere delle ripercussioni inaspettate in uno degli altri punti connessi.

 

 

 

Denti persi e mal di schiena

Se quindi nonostante le visite specialistiche e i trattamenti del caso, il dolore alla schiena persiste, si può indagare sulle possibili cause provenienti dal cavo orale. In alcuni pazienti, infatti, i problemi alla schiena sono iniziati in seguito a un cambiamento della distanza tra l’arcata dentale superiore e quella inferiore, generato dalla perdita di uno o più denti, specialmente molari. La mancanza dei denti posteriori, infatti, può causare dolore alla schiena al momento della chiusura della bocca. In questi casi, il trattamento previsto consiste nel riportare la dentatura a una condizione ottimale, ad esempio con un impianto.

 

 

 

Infezioni batteriche e mal di schiena

Non sempre la causa dei dolori alla schiena è di tipo meccanico. Nella nostra bocca, infatti, sono presenti dei batteri che, in casi di insufficiente igiene orale, possono provocare carie e gengiviti. A volte però, questi stessi batteri possono penetrare nel flusso sanguigno attraverso delle microlesioni nelle gengive e raggiungere, percorrendo i vasi sanguigni che attraversano la colonna vertebrale, i dischi spinali affetti da ernia, infiammandoli. Se hai notato che il dolore alla schiena è comparso insieme ad un’infezione delle gengive, informa il tuo dentista, che ti prescriverà delle cure in grado di curare entrambi i disturbi. Anche se all’apparenza sembrano problematiche molto diverse, trattandosi dello stesso ceppo batterico, di solito è necessario un unico antibiotico.